I test pre-immersione e le liste di controllo non sono sempre sufficienti a prevenire problemi legati all’attrezzatura!

Uno dei concetti chiave che insegno è che la sicurezza non è necessariamente l’assenza di rischi od incidenti, ma piuttosto la presenza di barriere e difese che permettono al sistema di fallire in sicurezza. Questa definizione arriva da Todd Conklin, un ricercatore e professionista che lavora nell’ambito della sicurezza e delle performance umane nell’industria americana. L’idea è che si sviluppino delle capacità tecniche e non tecniche, che si creino attrezzature, procedure ed addestramenti e che si gestisca la situazione così che si possano affrontare rischi ad un livello gestibile. Tuttavia, non possiamo creare o gestire qualunque cosa in anticipo, quindi dobbiamo essere in grado di affrontare gli eventi imprevisti e poi condividerne le storie, in modo che anche gli altri possano imparare.
 

Nelle immersioni con il rebreather, uno dei modi migliori per accertarsi che la macchina sia pronta e sicura è di...

Continue Reading...
Close

50% Complete

Subscribe Now!

You'll get notified of updates and news.
And we promise not to share, sell or give away your personal details!